19 aprile 2007

Concorso per giovani traduttori


(Immagine da Internet. Naturaleza muerta, di Botero)

Il nostro collega e traduttore Pablo Hernández ci ha fatto arrivare questa notizia tratta dal portale Lingue di Europa:
Nell'ottobre 2007 i giovani di 17 anni potranno partecipare a un concorso di traduzione che si svolgerà lo stesso giorno nei 27 Stati membri dell'Unione europea! Gli studenti decideranno personalmente in quale lingua desiderano ricevere il testo e in quale lingua intendono tradurlo; potranno scegliere tra le 23 lingue ufficiali dell’Unione europea.
Juvenes Translatores - un concorso inedito per premiare i migliori giovani traduttori dell'Unione europea
Le loro traduzioni saranno poi valutate dai traduttori professionisti della direzione generale della traduzione della Commissione europea. I 27 migliori traduttori in erba, uno per ogni Stato membro, riceveranno un diploma e ciascuno di loro vincerà, per sé e per un accompagnatore adulto, un viaggio di due giorni a Bruxelles. Durante il soggiorno a Bruxelles i vincitori rappresenteranno la propria scuola alla cerimonia di proclamazione dei risultati, che avverrà in presenza di Leonard Orban, il commissario europeo responsabile del multilinguismo.
Tenete d'occhio questa pagina: a partire da metà aprile vi sarà indicato l'indirizzo del sito Internet dedicato al concorso, che conterrà le modalità di partecipazione come pure una serie di informazioni sulla traduzione. Avete domande? Scrivete all'indirizzo: DGT-translatores@ec.europa.eu

2 commenti:

Gayhetera ha detto...

¡Qué necesarios son los buenos traductores! Cuantas películas maravillosas, libros imprescindibles, se han echado a perder por una traducción nefasta.
Baci e abbracci, ¿se escribe así?

Xelo ha detto...

Hai ragione, pensa alla traduzione, ad esempio di A Clockwork Orange (L'arancia meccanica!)o la traduzione spagnola di "De day after" (El día después). L'hai scritto molto bene, saluti anche a te!