29 gennaio 2007

Mi piace la lasagna, e poi mi piaci tu... (Zucchero)

(Immagine da www.zucchero.it)

Zucchero Fornaciari ha un nuovo disco, Fly. Il produttore è Don Was, produttore anche dei dischi di Bob Dylan o dei Rolling Stones. Ci lavorano alcuni musicisti di prestigio come Jim Keltner e Amir Questlove Thompson (batteristi), Randy Jackson (bassista), Michael Landau, Waddy Watchel e Tim Rice (chitarristi) e Brian Auger (organo). Ci sono poi delle collaborazioni con Jovanotti e Fossati. Le critiche di questo disco sono state diverse, da quelli che dicono che questo sia un bel disco di blues a quelli che dicono che sia troppo lineare e commerciale. E', ovviamente un disco ben fatto, Zucchero è un professionista e, come abbiamo detto, ci lavorano dei bravi musicisti, ma è vero che è anche molto commerciale, e i testi non è che siano troppo elaborati (mi piace la lasagna/ e poi mi piaci tu/ un po' di marijuana/ sotto il cielo blu/ un po' di Cubalibre, mi amor...). La pagina di Zucchero vi offre la possibilità di ascoltare dei brani di tutte le canzoni. E voi cosa ne pensate?

2 commenti:

Gayhetera ha detto...

Lo mejor de este hombre es cómo pronuncian su nombre los españoles. He oído de todo. Respecto a la lasaña... Una amiga común nos ha dejado un tupper este finde, que no se lo salta un calé

Anonimo ha detto...

ZUKKERO SEI IL MIGLIORE...MI PIACE LA LASAGNA E POI MI PIACI TU!